© 2011 Benessere.me

Al di là della Scala: Realizzazioni Workout per celebrare

Postato il 30 giugno 2012 Autore in Fitness | Nessun Commento per ora

Vedendo il numero sulla scala dip si può lasciare con un senso di soddisfazione e di orgoglio, ma cosa succede quando, nonostante i vostri sforzi, il numero non cambia? E ‘facile scendere su di te, ma è parte integrante di rimanere in pista, anche quando il gioco si fa duro. Sì, la scala ti dà un numero definitivo, ma non è sempre riflettente di tutti i modi il vostro duro lavoro sta pagando. Se hai raggiunto un plateau o hai bisogno di un piccolo pick-me-up, allora è il momento di pensare al di là della scala. Qui ci sono alcune cose da cercare e festeggiare oggi:

  • Avere più energia : non solo una regolare attività fisica migliorare la vostra forza e aumentare la resistenza, ma mantiene anche il vostro spirito impennata. Quando si lavora, il tuo cervello cambia la chimica, lasciando più felice e più rilassato per tutto il giorno.
  • Colpire una pietra miliare in esecuzione : Se ti stai allenando per una gara di grande o hai appena cominciato a correre, correre pietre miliari sono la prova del vostro duro lavoro. Ogni volta che si aggiunge un po ‘più di tempo per il tapis roulant o acquisire resistenza un po’ di più quando sei fuori sul sentiero, si sta procedendo nella giusta direzione.
  • Sentirsi meglio con i vestiti : Anche se il peso non sta volando fuori scala, sentendosi più leggero e confortevole nel vostro abbigliamento è un risultato incredibile per apprezzare. Non c’è niente di più soddisfacente che comodamente tirare un paio di vecchi jeans che sono stati troppo comodo per troppo tempo!

Continuate a leggere per due realizzazioni di allenamento in più per festeggiare.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>