© 2011 Benessere.me

Amore a prima vista? La donna deve arrivare almeno alla “sesta”

Postato il 18 agosto 2011 Autore in Benessere | Nessun Commento per ora

Amore a prima vista? Per gli uomini sì, per le donne no

Si sente spesso parlare di colpo di fulmine, di amore a prima vista… e un motivo ci sarà. E, questo motivo, pare sia imputabile agli uomini i quali, secondo un recente sondaggio, sono i più facili a innamorarsi al primo appuntamento. Sono infatti oltre il 50 per cento degli intervistati a dichiarare di essersi innamorati già dopo il primo incontro e, uno su cinque, “a prima vista”. Di tutt’altro avviso, invece, sono le donne.

Il sondaggio è stato condotto in occasione del lancio di un nuovo romanzo dell’autrice Elizabeth Noble, dal titolo The Way We Were, un romanzo d’amore. Per il sondaggio sono state interrogate 3.000 persone, di cui la metà uomini e l’altra metà donne.
Come detto, i maschi sono quelli che hanno in maggioranza dichiarato di essersi innamorati al primo incontro – mentre tre quarti di questi hanno detto di aver concesso il proprio cuore nel giro di 3 appuntamenti.

Il dato contrastante è invece stato quello offerto dalle donne che hanno dichiarato di aver sperimentato l’amore a prima vista soltanto in un caso su 10. La stragrande maggioranza ha detto di aver dovuto aspettare almeno fino al sesto incontro prima di essersi innamorata, o di aver capito che lui era quello giusto.
Il commento dello psicologo della British Psychological Society sulle pagine del Daily Mail, professor Alexander Gordon, è stato che vedere questa differenza di genere è davvero duro. Secondo l’esperto, difatti, il maschio ne esce decisamente superficiale, mentre la donna pare sia maggiormente propensa a soppesare di più i pro e i contro prima di buttarsi in una storia.

«Le donne interpretano meglio le situazioni sociali e sono più propense a farsi più domande dopo aver incontrato qualcuno: per esempio, “come riesce a farmi sentire sicura” e “se egli sarà un buon padre per i miei figli”. Sono più oculate rispetto agli uomini nel fare una scelta di vita», ha spiegato Gordon.
Le supposizioni di Gordon sono poi state integrate dalla constatazione che, in media, un uomo s’innamora davvero poco più che tre volte nella propria vita; la donna, in media, una sola volta.
Più uomini che donne, poi, hanno dichiarato di aver amato qualcuno che non ricambiava.
Gli stessi uomini sono più veloci nel dire “Ti amo”, e quelli che hanno più patito i tormenti del primo amore. Uno su quattro, infine, ha dichiarato di non essersi mai ripreso completamente da un amore che gli ha procurato grande dolore.
Su una cosa tuttavia uomini e donne si sono trovati d’accordo: il primo amore è stato quello più difficile da dimenticare!

Continua a leggere su: lastampa.it – Benessere

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>