© 2011 Benessere.me

Errori da evitare respirazione quando si lavora fuori

Postato il 16 agosto 2012 Autore in Fitness | Nessun Commento per ora

> Forma corretta è un must se fare cardio, allenamento della forza, o la formazione di flessibilità, ma come si respira è anche molto importante. Qui ci sono alcune categorie di respirazione più comuni che possono cadere in nell’esercizio – suona familiare

  • Sono il lupo cattivo: Quando fare intervalli di corsa veloce o spingere se stessi veramente difficile, soffiando e sbuffando viene fornito con il territorio. C’è un livello di intensità ma che non si dovrebbe superare, quindi se il vostro respiro affannoso è la causa di vertigini o senso di stordimento, prendere in giù di una tacca o prendere una pausa per ottenere il vostro respiro tornare alla normalità.
  • Sono sott’acqua: di sollevamento pesi, o fare allenamento impegnativo forza o si sposta il bilanciamento yoga può essere così faticoso e richiedono tanta attenzione che non si rendono nemmeno conto che stai trattenendo il respiro . A parte i muscoli necessitano di ossigeno per svolgere il loro meglio, trattenendo il respiro può causare mal di testa o nausea principali, in modo da cercare di concentrarsi sulla inspirazione e l’espirazione in modo uniforme, senza pause. Si può anche guardare se stessi in uno specchio per aiutarvi a ricordare.
  • Sono in lavoro: Se non sei un titolare di respiro, si può pucker le tue labbra e un respiro corto veloce, invece. Anche se questo fa fare il lavoro di portare ossigeno in anidride carbonica e rilasciando out, evitando pieno, respiri profondi può anche portare a vertigini e mal di testa.
  • Sono un coniglio: Si riferisce a persone che respirano solo attraverso i loro nasi. Mentre questo è ottimo per chi soffre di allergie (i peli del naso può aiutare il filtro allergeni), se si sta facendo cardio intenso, è difficile da ottenere in grandi sorsate di ossigeno attraverso le due narici piccole. Si rende inoltre lavorando duro per rilasciare anidride carbonica in fretta. Quando sollevando l’intensità, non dimenticate di respirare attraverso la bocca.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>