© 2011 Benessere.me

Fetival dell oriente dal 31 ottobre al 3 novembre CarraraFiere SHI DE LI – MO…

Postato il 17 settembre 2013 Autore in Oriente | Nessun Commento per ora

Fetival dell oriente dal 31 ottobre al 3 novembre CarraraFiere

SHI DE LI – MONACO SHAOLIN

Shi-De-Li_2Shi De Li è un monaco guerriero di Shaolin buddista appartenente alla trentunesima generazione dei monaci iniziata dal mistico Bodidharma. Shi De Li può essere considerato un portavoce dell’esperienza secolare dei monaci, egli infatti è un monaco buddista accettato dall’ordine all’età di 19 anni. La prima cosa che lo contraddistingue rispetto alla quasi totalità dei molti monaci shaolin ( normalmente orientati in direzione di un “credo economico”) è un’autentica fede verso il buddismo. Egli conduce un regime di vita controllato attraverso una dieta tendenzialmente vegetariana. Osserva il voto di castità (e di non avere famiglia) e il “voto di povertà” ovvero vivere attraverso le donazioni di devoti o di persone che hanno potuto contare sul suo supporto. L’osservazione di questi precetti è importante per definire una vita morale di spessore propria di coloro i quali hanno scelto una via monacale come significato della propria esistenza. In secondo luogo fondamentale è la pratica della meditazione Chan, poiché la meditazione è l’esercizio attraverso il quale l’individuo matura interiormente avvicinandosi allo stato di serenità permanente proprio di chi comprende che la morte è un semplice passaggio all’interno del lungo ciclo di vite che porta al ricongiungimento con il Budda ovvero all’illuminazione.
Shi De Li è un esperto anche di quello che viene definito qi gong “duro” che sviluppa la capacità di assorbire colpi violenti indirizzati a varie parti del corpo.
Il maestro Shi De Li e venuto in Italia per la prima volta nel 2010 ospite del centro internazionale Tigre bianca – accademia di arti marziali cinesi Shi Yan Deng Song Yang Shaolin Wushu Xueyuan – fondata dal maestro Pietro Biasucci (www.tigrebianca .it), e da allora regolarmente ritorna ogni anno esclusivamente presso tale scuola.
Shi De LiNel corso degli ultimi otto anni di permanenze in Cina presso l’accademia cinese Song Yang Shaolin Wushu il maestro Biasucci ha regolarmente incontrato il gran maestro Shi De Li. Nel tempo si è instaurato un rapporto di sincera stima e affetto reciproco tra i due da cui sono nate molte collaborazioni sfociate in appuntamenti di una certa rilevanza tra cui conferenze in collaborazione con docenti universitari a Venezia sulla calligrafia e la meditazione ed esibizioni sparse su tutto il territorio nazionale (Lignano, Firenze, Roma, Palermo ecc..)
Di seguito riportate le attività che il maestro Shi De Li può sostenere nel corso del festival:
– Esibizioni di Qi Gong suddivise in Yi Jin Jing (scioltezza delle articolazioni), Ba Duan Jin (sequenze di movimenti) ed esercizi di rottura (barre di metallo con la testa o altro).
– rituali di meditazione e canti mantra tipici dei monaci Buddisti
– Dimostrazioni di calligrafia cinese
– Conferenze sulla cultura Shaolin marziale e meditativa, sulla storia del monastero di Sholin, sul taoismo, sul buddismo cinese, sull’arte energetica medica cinese e sulle arti marziali cinesi
– Rituali di purificazione energetica


Festival dell’Oriente’s Facebook Wall

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>