© 2011 Benessere.me

I vantaggi del miele sullo zucchero

Postato il 19 ottobre 2011 Autore in Benessere | Nessun Commento per ora

mielCalorie cosiddette vuote quelle dello zucchero perché dolcifica e ci rende più piacevoli certi cibi ma non aggiunge nutrienti di valore ma solo, appunto, calorie extra. Già questo costituirebbe un punto a favore della scelta del miele come dolcificante preferito al posto dello zucchero ma di motivi se ne sono addirittura di più. Il miele è un’alternativa più naturale, più ricca e apporta lo stesso valore calorico con in più i vantaggi extra che vedremo.

Contiene molti antiossidanti come composti fenolici e flavonoidi ma anche vitamine di buona qualità, specialmente del gruppo B. In particolare vitamine B1, B2, niacina, B6 e acido folico, oltre a piccole quantità di vitamina C. È anche una buona fonte di minerali preziosi per il buon funzionamento neuromuscolare come potassio, sodio e magnesio e in minori quantità calcio e fosforo oltre a zinco e selenio.

Il potere dolcificante del miele inoltre è maggiore rispetto a quello dello zucchero dunque a parità di calorie per grammo si potrà usarne di meno abbattendo anche il conteggio calorico a confronto con l’uso dello zucchero. Infine ha proprietà antisettiche e antimicrobiche, dunque aiuta a prevenire infezioni e ad alleviare problemi respiratori. Desiderare di più non si potrebbe.

Continua a leggere su: Benessereblog.it

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>