© 2011 Benessere.me

Nasce l’agenzia di turismo spaziale: 40 milioni un viaggio intorno alla Terra

Postato il 18 luglio 2011 Autore in Benessere | Nessun Commento per ora












ROMA (13 gennaio) – Luce verde al ritorno in orbita dei turisti spaziali. L’unica azienda specializzata nei voli turistici orbitali, la Space Adventures, ha infatti concluso un accordo con l’Agenzia spaziale russa e l’azienda russa Energia che prevede un aumento della produzione delle navette Soyuz in modo da portare nuovi turisti sulla Stazione Spaziale Internazionale a partire dal 2013. I turisti potranno quindi tornare tra le stelle anche in un momento critico per il trasporto spaziale, quando lo shuttle sarà ormai andato in pensione e la navetta russa Soyuz sarà diventata l’unico veicolo in grado di portare uomini alla Stazione Spaziale Internazionale. Dopo i sette pionieri del turismo spaziale che finora hanno raggiunto la stazione orbitale, possono prenotare il volo altri fortunati in grado di spendere una cifra compresa fra 30 e 40 milioni di dollari: tanto costa il passaggio sul seggiolino della Souyz. Anche le future missioni dureranno circa dieci giorni e saranno possibili grazie alla decisione di aumentare la produzione della navetta russa da quattro a cinque veicoli l’anno.



Giovedì 13 Gennaio 2011 – 17:29    Ultimo aggiornamento: Sabato 02 Aprile – 18:30


© RIPRODUZIONE RISERVATA  




commento inviato il 16-01-2011 alle 07:42 da danny 46

 

commento inviato il 15-01-2011 alle 13:10 da maxzein

 

commento inviato il 14-01-2011 alle 09:28 da piergatti

 





ilmessaggero.it – Piaceri – Benessere

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>